Napoli Bike Festival, giunti alla VI edizione

pubblicato in: Bike News | 0

Giunge alla sua VI edizione, il Napoli Bike Festival, appuntamento di rilevanza nazionale dedicato alla promozione della cultura della bicicletta. Il festival è promosso dall’Associazione Napoli Pedala, in collaborazione con la Mostra d’Oltremare e con il patrocinio dell’Ambasciata Olandese in Italia, della Federazione Ciclistica Italiana, del Comune di Napoli e della Regione Campania.




Il tema del Festival per l’edizione 2017 è “Chi sogna pedala”

C’è un filo rosso che lega #sogno e #bici. I sogni, hanno bisogno della bicicletta per prendere forma e in bici si sogna ad occhi aperti, sempre. Si pedala da soli e in gruppo.
Pedalare insieme significa rafforzare i propri sogni, metterli in comune, realizzarli, alimentare la creatività, trovare nuove soluzioni, innovare.
Quest’anno doppia location per coinvolgere tutta la città.

Si partirà venerdi 12 Maggio dalla Galleria Principe Di Napoli, nei pressi del nuovo Bike Bar della Bicycle House, tra il Museo Archeologico Nazionale e l’Accademia delle Belle Arti.
Da qui un enorme concentramento di bici partirà per una pedalata dall’alto valore sociale che sarà costruita attorno il diritto a respirare aria sana e che attraverserà i quartieri della Sanità, Centro Storico spingendosi fino al Lungomare Caracciolo.

Il Village del Napoli Bike Festival, invece aprirà i battenti il 13 e 14 Maggio, come sempre nell’area monumentale della Mostra d’Oltremare. I 60 ettari di verde del parco si confermano, infatti, quartier generale del Festival.
L’area “Bici in Mostra” ospiterà i migliori professionisti tra rivenditori e produttori di biciclette a livello nazionale, offriranno la possibilità di prove di bici muscolari, a pedalata assistita, di tandem, monopattini, bici pieghevoli, cargo bike e tanto altro ancora con la presenza confermata dei marchi delle aziende leader a livello internazionale.
Il sogno sarà declinato anche nella creatività e nella progettazione con il concorso #BikeDesigners patrocinato dall’ADI – Associazione per il Disegno Industriale, volto a realizzare oggetti di design per il ciclista urbano.

Grandi performance, concerti e spettacoli, tra questi quello del duo spagnolo/argentino degli Alta Gama, artisti poliedrici che declineranno con performance uniche il tema del sogno e della bici.

Ritorna il fascino per il ciclismo d’altri tempi con la seconda edizione de La Cazzimbocchia – Ciclovintage napoletana, una pedalata con bici d’epoca, che percorrerà all’alba le tipiche strade napoletane rivestite da sampietrini.

Un programma, dunque, ricco di novità e approfondimenti, dibattiti, musica, presentazioni di libri, mostre d’arte, attività per i più piccoli, eventi sportivi, un’area food&drink.
La dimensione internazionale vedrà al centro dell’area dibattiti un focus su #VeloCity il congresso mondiale della bicicletta, che sarà presentato in anteprima a Napoli.
Altro focus sarà quello sul #cicloturismo con la presentazioni dei nuovissimi itinerari campani e di un confronto con l’esperienza di Ven.To, ciclovia di 400 km che collegherà Venezia a Torino.

Il binomio gioco e bici sarà confermato con tante attività ludiche sia per l’area kids, dalla patente in bici alla bicaccia, caccia al tesoro in bicicletta, sia per quelle legate a grandi e piccoli insieme con le 12 Fatiche del Ciclista Urbano, novità del 2017.

Ritorna anche la pump-track Challenge, competizione adrenalinica sulla pista modulare composta da curve e gobbe, per l’ appunto “pump-track”, che hanno la caratteristica di essere percorse senza il bisogno di pedalare, ma con il solo ausilio del movimento ritmico delle braccia sul manubrio, consentono di imprimere una velocità di percorrenza della pista sempre crescente.

Le giornate del Festival saranno chiaramente all’insegna delle pedalate. Tra queste una speciale per gli appassionati di bici pieghevoli la Brompthon Urban Challenge. La partenza di tutti gli itinerari è dall’area del villaggio alla Mostra d’Oltremare Official con #biketour per tutte le difficoltà.
Oltre 10 itinerari, complessivamente 400 saranno i km percorsi che spazieranno dalle bellezze paesaggistiche a quelle naturali, aree verdi, mare, sterrati e tanto altro.

Per ulteriori info visita il sito ufficiale del Napoli Bike Festival





Lascia una risposta