Lazio Trail, l’evento di bikepacking del centro Italia

pubblicato in: Bike News, Viaggi in bici | 0

Seconda edizione per il Lazio Trail, – Unsupported Bicycle Adventure, l’evento di bikepacking del centro Italia che vi porterà ad attraversare le cinque province della Regione Lazio dal Sud al Nord un’edizione ricca di novità. Iniziamo dicendo che la partenza questo anno è da Roma in settembre dall’ Area degli Acquedotti (Romani) e che come nella passata edizione la traccia terminerà a Tarquinia, attraversando l’intera regione. Un evento che si muove lontano dalle direttrici stradali più trafficate toccando alcune dalle località e dei luoghi simbolo della Regione alla ricerca di sentieri e scorci nuovi e inaspettati, antichi cammini di pellegrinaggio.




Due percorsi, il più corto anche per le gravel!

Grosse novità quest’anno al Lazio Trail, c’è la possibilità di un secondo percorso più corto adatto anche a biciclette da gravel, un percorso che in parte condividerà dei punti di interesse del lungo e che è sicuramente indicato a chi vuole approcciarsi a questo nuovo modo di vedere la bicicletta o semplicemente a chi vuole vivere un weekend all’avventura. Novità anche per chi è un habitué delle lunghe distanze, entrambi i percorsi sono infatti brevetti ARI Audax offroad.
Il punto di partenza dalla capitale è simbolico e permetterà ai partecipanti di percorrere il basolato della Via Appia Antica di 2500 anni fa, una strada romana che si estende ancora quasi intatta fino al Lago di Albano dove dal 17° secolo si trova la residenza estiva dei Papi. Da qui il percorso lungo (560 km e 13.500 mt di dislivello positivo) si snoda lungo un corollario di luoghi di interesse come Subiaco, il Monte Terminillo, Viterbo, Tuscania per terminare a Tarquinia con un rigenerante bagno in mare, dopo tanto pedalare.
Saranno attraversati ben 5 tra i “Borghi più Belli d’Italia” del Lazio molto spesso collegati da strade e cammini di importanza nazionale e internazionale come la Via Francigena e il Cammino di San Benedetto.
Il percorso breve avrà una lunghezza di 300 Km e circa 5.000 mt di dislivello e sarà ad anello con arrivo e partenza da Roma e darà una panoramica sulla varietà della regione attraversando 3 delle 5 Province.
In entrambi i casi i partecipanti dovranno seguire fedelmente la traccia consegnata dagli organizzatori, muoversi in autosufficienza, organizzarsi per mangiare e dormire e pedalare secondo i propri ritmi, verrà fornito un elenco di strutture ricettive.
Ognuno potrà usare la bici che preferisce: una mtb full, una gravel bike o una bici da viaggio robusto, ma gli organizzatori consigliano una bici ammortizzata soprattutto per il tracciato lungo. Anche l’assetto è lasciato al criterio di ciascun partecipante: si potrà partire con solo una borsa da bikepacking da sella oppure attrezzarsi con tenda, sacco a pelo e materassino. La libertà è totale.

Una nuova formula di iscrizione – start 9 settembre 2017

L’iscrizione prevede il versamento della quota di 50,00 euro a mero titolo di garanzia di partecipazione, infatti 40,00 euro verranno restituiti alla partenza. Paolo e Daniele infatti hanno come obiettivo di far crescere la cultura del bikepacking nella loro regione promuovere la stessa e coinvolgere più persone possibili in una grande manifestazione di sport.
Gli organizzatori hanno inoltre stretto accordi con alcuni partner. Rusjan bag fornirà uno sconto del 25% ai partecipanti sull’acquisto delle borse da bikepacking a tenuta stagna, l’online bikeshop JustPedal.nl (Olanda) specializzato in bici d’avventura e bikepacking fornirà 15% di sconto sui prodotti e grazie alla collaborazione con Top Bike Rental & Tour sarà possibile noleggiare delle borse da bikepacking ad un prezzo irrisorio in modo da favorire chi vuole avvicinarsi a questa disciplina.


La seconda edizione del Lazio Trail prenderà il via il 9 Settembre 2017, le iscrizioni sono aperte dal 9 Gennaio 2017. Info dettagliate puoi trovarle sul sito ufficiale –  info@laziotrail.it – (Daniele) + 39 340.6675455 – (Paolo) +39.331.6025141





Lascia una risposta