La Val di Fiemme corre su due ruote, fra salite dolomitiche e facili escursioni e-bike

pubblicato in: Bike News | 0

I tracciati “rosa” del Giro d’Italia, una ciclabile lunga 50 chilometri, ma anche passi dolomitici e stradine forestali. Con la bici da strada o la mountain bike, appassionati e amatori sfiorano i preziosi panorami Unesco “Patrimonio Naturale dell’Umanità”




Val di Fiemme … un’oasi Bike Friendly

Pedalando in Val di Fiemme è possibile immergersi nel paradiso naturalistico del Gruppo del Latemar e del Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino.
I tracciati del Dolomiti Lagorai Bike invitano a esplorare territori incontaminati oltre i 2.200 metri di quota. La Val di Fiemme, inoltre, è attraversata dai 50 chilometri della Pista ciclabile delle Dolomiti di Fiemme e Fassa, percorsa anche dal bus navetta Fiemme Fassa Bike Express.
Con la bici elettrica, oltre alla pista ciclabile, si possono esplorare tracciati panoramici di notevole pregio naturalistico.
Gli Hotel per Bikers (a 3 o 4 stelle) offrono diversi servizi dedicati agli amanti delle due ruote, come locali per l’attrezzatura, merende e menù per sportivi, massaggi defaticanti, una cartina con tutti i percorsi per le due ruote, il Gps Garmin con la cartografia e, talvolta, persino bici elettriche con pedalata assistita.

EVENTI BIKE: Fra i sei eventi estivi a due ruote, la 1a DOLOMITICS24, l’unica competizione bike “24ore no-stop” di montagna.
CICLISTI ESPERTI: Si amplia il territorio del Dolomiti Lagorai Bike e del GRAND TOUR.
SLOW BIKE: E-bike sempre più apprezzata e con l’e-Mtbike raggiungi qualsiasi meta.

INFO E PRENOTAZIONI:
Booking APT Val di Fiemme, tel. +39 0462 341419; booking@visitfiemme.it – www.visitfiemme.it





Lascia una risposta