E-BIKE TEST: Provata per voi Lapierre Overvolt AM motorizzata Shimano

pubblicato in: Recensione prodotti | 0

Provata per voi la nuova Lapierre Overvolt AM motorizzata Shimano dalla nostra Guida Cicloturistica Roberto Babini di Ciclo Guide Lugo. 




Lapierre Overvolt AM motorizzata Shimano

Lapierre Overvolt AM motorizzata Shimano

Continuano gli E-BIKE TEST questa volta tocca alla “Lapierre Overvolt AM motorizzata Shimano” un anteprima per un modello completamente nuovo, inedito ed ancora in fase di perfezionamento ancora non uscito sul mercato, segnalato come “inizio 2018”.

Abbiamo testato la versione con ruote da 29”, che propone escursione del forcellone a 140 cm.
Disponibile anche la versione 27,5” con escursione da 160 cm.
La “motorizzazione” è affidata al motore Shimano Steps E8000.
La novità più interessante riguarda l’alloggiamento della batteria: Lapierre introduce su questo modello la Snake Power Technology, ovvero un insieme di celle snodabili per una capacità totale di 500 Wh capaci di infilarsi nel tubo obliquo tramite un apposito sportello.
Questa soluzione, oltre a migliorare notevolmente la protezione della batteria e la rigidità del telaio, ha ridotto del 20% gli ingombri e reso la linea generale del disegno telaio più “snella”
Il sistema di sospensione è un classico quadrilatero, rivisto per abbassare il baricentro grazie al posizionamento molto basso dei foderi e dell’ammortizzatore.
Questo nuovo sistema ha permesso di ottenere un carro molto compatto, 460 mm per la versione 29”
In questa configurazione Lapierre propone anche il reggisella telescopico con comando a manubrio e due diverse escursioni (125 e 150 mm) in base alla taglia del telaio.
Abituati alla sezione da 27 pollici, appena saliti in sella alla Overvolt AM 729 la sensazione è quella di poter giganteggiare e passare praticamente su qualsiasi ostacolo aiutati dalle generose dimensioni delle ruote da 29 pollici.
Dopo un’intera giornata passata in sella sul percorso tecnico selezionato si può ben dire che il connubio Shimano Steps E8000 e le ruote da 29″ siano ideali per chi cerca una Mtb tuttofare facile.
Unico neo rilevato, il grande scalino di gestione potenza tra la modalità Sport e Boost già rilevato in altri test, che comunque è un problema gestibile attraverso il software.
In “Sport” il motore non eroga sufficiente potenza per aiutare a superare l’ostacolo impegnativo, mentre in Boost l’erogazione porta la ruota posteriore a slittare.
In discesa comportamento eccellente in tutte le situazioni affrontate, dal veloce con sponde in stile bike park, al tecnico lento su una mulattiera apprezzato anche grazie al canotto telescopico che consente rapidi cambiamenti d’impostazione di guida.

Come dire purtroppo ogni bel gioco… dura sempre troppo poco ma ci siamo divertiti assai.
Anche se di fatto non andrà a rimpiazzare la serie Lapierre Overvolt Carbon (presentata lo scorso anno) che rimarrà ancora in gamma, ne rappresenta di fatto un ampliamento ed è quindi lecito pensare che il prezzo continuerà ad essere attorno ad una fascia sui 6.000,00 euro

Recensione a cura di Roberto Babini di Ciclo Guide Lugo

Sito ufficiale del prodotto: Lapierre Bikes





Lascia una risposta