Cicloterapia: una cura per ogni problema

pubblicato in: Bike News | 0

Pedalare fa bene a tutto: la cicloterapia rappresenta la soluzione a molti problemi e a confermarcelo sono medici e scienziati di livello internazionale.




L’Italia ha bisogno di farsi prescrivere un po’ di cicloterapia

L’Italia ha bisogno di una svolta: un cambiamento notevole che faccia respirare meglio sia l’economia dello Stato che i suoi stessi concittadini. Facciamo una breve panoramica della situazione nel nostro Paese: l’inquinamento atmosferico sfiora soglie esorbitanti, il PIL Nazionale è in continuo ribasso mentre il costo della vita non riconosce freni. Ma un rimedio esiste: la cicloterapia! Ebbene sì, pedalare fa bene proprio a tutto. Un mezzo ecologico, economico, semplice, divertente e sicuro (da più punti di vista) come la bicicletta, aiuta a condurre uno stile di vita decisamente migliore. Secondo lo psichiatra John Ratey, la bici è una valida cura per la depressione. Il dinamismo a due ruote diminuisce lo stress e aumenta considerevolmente la serotonina, oltre a migliorare la circolazione del sangue, la ventilazione polmonare, la resistenza fisica, il peso corporeo e i tessuti muscolari. Difatti, una ricerca danese (su “International Journal of sport medicine”) afferma scientificamente che più si pedala più si allunga la vita. Inoltre, se in Italia si diffondesse la stessa cultura della bici di Copenaghen, sarebbero migliaia le nuove opportunità di lavoro. Provate a pensare ad un uso quotidiano della bicicletta, come fare la spesa, andare a lavoro, ecc.. Avrete bisogno di una manutenzione più frequente ma che costerà 1/5 della riparazione meno cara di un’automobile. In compenso un ambiente salubre e una salute di ferro. Rallentare i ritmi non significa per forza decelerare. Non resta che prescrivervi una bella dose di cicloterapia per dare un tocco più sano al Vostro mondo!





Lascia una risposta