Bici e Birra: due passioni destinate ad unirsi, una pedalata in Costiera Amalfitana dal colore biondo o ramato

pubblicato in: Bike News | 0

Italy Bike Friendly” e “Amalfi Coast Beer“, birrificio tra Vietri sul Mare e Cava dei Tirreni (Salerno), combinano insieme la freschezza della birra artigianale con la bellezza di pedalare lungo la Costiera Amalfitana. Le componenti di quest’ iniziativa sembrano tanto diverse quanto affini: bici e birra sulla stessa lunghezza d’onda, per un itinerario davvero da strapazzo! 




Amalphia e Regina Maior, una bionda e una doppio malto rossa

La strada che incornicia il mare cristallino della Costiera Amalfitana, è senz’ombra di dubbio fra i percorsi in bici più belli del mondo, ma ardue sono le sue curve e salite. Pedalare sotto il caldo afoso alimenta la voglia di bere qualcosa di veramente dissetante, magari con un ricco spuntino per recuperare un po’ di calorie. Dunque, per godere a pieno lo straordinario spettacolo della natura, l’ideale sarebbe trovare refrigerio in un bel bicchiere di birra, rinfrescante e pieno di carboidrati. A saziare tale desiderio è “Amalfi Coast Beer“, il birrificio delle due sirenette del gusto, Rosa Recchimuzzi e Mariella Zito, le quali, dopo viaggi in Irlanda e Scozia, hanno tracciato le fondamenta di un sogno in comune proprio nella loro terra d’origine. Mescolando luppolo e malto d’orzo a profumi e sapori amalfitani, sono nate “Amalphia” e “Regina Maior”, rispettivamente una bionda e una a doppio malto rossa: l’una nobile e delicata come la prima Repubblica marinara, magari da abbinare a piatti di pesce, carni bianche, e dessert a limone; l’altra invece dedicata a Maiori, dal gusto deciso e cavalleresco, da accompagnare a menù più rigorosi, come una divina braciola nel sugo, parmigiana di melanzane o salumi e formaggi, e un dolce al cioccolato fondente. Le due “mastrobirraie” affrontano in prima persona tutte le fasi di lavorazione, dalla fermentazione alla maturazione, imbottigliando ed etichettando a mano le proprie birre. Un tocco artigianale dal colore biondo o ramato riempie il loro “micro-birrificio”, in uno sfondo paesaggistico d’eccellenza.
Ora non vi resta che prenotare un bel tour in Costiera Amalfitana con un finale spumoso alla birra! Vi aspettiamo!

 

 

 

 

 





Lascia una risposta